PONTELONGO: LA POLIZIA PROVINCIALE DI PADOVA COOPERA NEL CORRETTO SVOLGIMENTO DELLA TRADIZIONALE PROCESSIONE

In migliaia sono stati i fedeli che ieri sono giunti a Pontelongo (PD) per partecipare alla tradizionale processione denominata “Voto alla Madonna”. Giunta alla 337^ riconferma, la seguitissima manifestazione risale al 1676 quando Pontelongo fu liberato dalla peste. La statua della Vergine Santissima è stata, come di consueto, portata “a spalla” da 12 portatori che, camminando scalzi, come vuole la tradizione, hanno percorso le vie del paese attraversando un ponte di barche sul canale Bacchiglione per poi fare rientro nella Chiesa di Sant’Andrea. La Polizia Provinciale, i Carabinieri della Stazione di Codevigo e della Compagnia di Piove di Sacco, la Polizia Locale, la Protezione Civile e gli uomini dell’Associazione Nazionale Carabinieri hanno presidiato il circuito assicurando il corretto svolgimento dell’evento. L’Assessore alla Polizia Provinciale Enrico Pavanetto ha detto: “Il nostro personale ha collaborato per la riuscita dell’evento che ha attirato migliaia di fedeli. Nonostante le ridotte risorse umane a disposizione, siamo riusciti a garantire la presenza di due pattuglie”.